Bollettino statistico IVASS IPER primo trimestre 2022

Bollettino statistico IVASS IPER primo trimestre 2022

L’IVASS – Istituto di Vigilanza per le assicurazioni- ha pubblicato le indagini sui prezzi effetti per la garanzia RC Auto del primo trimestre 2022. L’indagine rivela che il prezzo medio dei contratti si è ridotto di 14 euro su base annua, con un prezzo per i under 25 anni che pagano in media 662 euro contro i 337 euro degli over 60. Scopri l’andamento dei prezzi RC Auto del primo trimestre 2022.

Bollettino statistico IVASS IPER primo trimestre 2022

In sintesi, l’indagine IVASS:

  • Il prezzo effettivamente pagato per la garanzia RC Auto rilevato per i contratti stipulati nel primo Trimestre del 2022 è in media pari a 353 euro. Il 50% degli assicurati paga meno di 317 euro, il 90% meno di 559 euro e solo il 10% meno di 186 euro.
  • Il prezzo medio si è ridotto di circa 14 euro su base annua (-3,8%) e di 143 euro rispetto al primo trimestre del 2014 (-28,8%).
  • Prosegue il processo di convergenza dei premi RC Auto per le province di Napoli e Aosta: il differenziale dei premi effettivamente pagati tra le due province ammonta a 252 euro (533 a Napoli contro 281 euro ad Aosta). Tale gap è in riduzione del 11,0% su base annua e del 48,2% rispetto al primo trimestre del 2014. Il 21,1% delle polizze stipulate nel primo trimestre del 2022 prevede una clausola con effetti di riduzione del premio legata alla presenza di scatola nera.
  • I prezzi per la garanzia RC Auto variano in funzione dell’età. Nel primo trimestre del 2022 gli assicurati con età minore di 25 anni pagano 249 euro in più rispetto a quelli con età compresa tra 25 e 34 anni (413 euro), 312 euro in più rispetto agli assicurati con età tra 45 e 59 anni (349 euro) e 325 euro in più rispetto agli over 60 (337 euro).
  • Il premio medio per gli assicurati under 25 si è ridotto del -11,2% rispetto al primo trimestre del 2014, ad una velocità nettamente inferiore rispetto alla dinamica di flessione nazionale (-28,8%).
  • Gli assicurati under 25 sono maggiormente presenti nel Nord-ovest (1,8%) rispetto al Sud (1,0%); il differenziale di premio tra under e over 25 è più elevato nelle regioni del Centro e del Sud (di 69 e 60 euro) rispetto a quelle del Nord.
  • Il rapporto del premio pagato dagli assicurati under 25 rispetto agli over 60 è aumentato del 20 per cento in 8 anni (da 1,63 a 1,96).
  • Il differenziale di premio tra gli assicurati under 25 e over 25 è pari a 352 euro al Sud e 292 euro al Nord-Ovest.

Clicca qui per accedere al Bollettino completo

Aspetti generali dell’analisi: metodologia

L’IVASS nel 2013 ha avviato IPER, un’indagine statistica sui prezzi effettivi per la garanzia RC Auto relativa alle autovetture a uso privato. IPER contiene informazioni:

  • sugli importi dei premi effettivamente pagati per la garanzia RC Auto dagli assicurati (e non sui prezzi di listino/tariffe) come rilevati da un campione di contratti di durata annuale per la copertura di autovetture a uso privato (autocarri, ciclomotori, natanti e autovetture a uso non privato non fanno parte del campione);
  • sulle principali componenti che concorrono alla determinazione del prezzo finale, ovvero la fiscalità, gli sconti sul prezzo di listino e le provvigioni corrisposte agli intermediari;
  • sulle principali clausole contrattuali, incluse quelle relative alla presenza della cosiddetta “scatola nera”, ovvero dei sistemi telematici, installati sul veicolo, finalizzati alla registrazione di dati relativi ai chilometri percorsi e agli stili di guida (qui denominati “contratti con scatola nera”).

Ultimi articoli

Image

Cosa Possiamo fare per te?

Skin ADV